NOTEL.it ® APPARTAMENTI PER AFFITTI BREVI A JESI (ANCONA) DA DUE GIORNI AD ALCUNE SETTIMANE IN USO ESCLUSIVO BEN ARREDATI ATTREZZATI SEMPRE PRONTI ALL'USO


  NOTEL.it    ®           

                                       HOME PAGE                                              

        


  Vittorio Sgarbi: «Jesi vera capitale delle Marche!»

10 GIUGNO 2014




Il vulcanico critico d'arte mercoledì scorso è approdato alla Pinacoteca Civica di palazzo Pianetti di Jesi, davanti ad una platea di ben 150 persone per una "Lezione itinerante nel Settecento di Jesi", promossa dal periodico Panorama che ha organizzato una quattro giorni anconetana di eventi.
«La capitale delle Marche è Jesi, non certo Ancona» l'assunto che ha fatto sorridere compiaciuti tanti jesini seduti in religioso silenzio nella galleria degli Stucchi di palazzo Pianetti.
Nessuno si era chiesto il perché della tappa jesina in un cartellone tutto anconetano, ma a svelarlo ci ha pensato proprio Sgarbi sotto la volta della galleria Rococò.

Ho pensato che a pochissimi chilometri c'è una Pinacoteca bellissima con i capolavori del Lotto e il Pomarancio da me scoperto, opera che tanto mi lega a questo luogo.


Poi il racconto di come ha scoperto il Pomarancio a villa Pianetti di Monsano: «Ero ad una cerimonia noiosa con signore attempate quando ad un certo punto ho visto passare una giovane ragazza che si avviava verso la stireria. Così con lei mi sono intrattenuto fino a che sono stato illuminato dalla visione di quel quadro impolverato, appoggiato nel retro della stireria. Un'opera del 1609 che poi, grazie a me, è stato donato a questa Pinacoteca» .
Dopo aver mostrato il Rubens appena scoperto nei mesi scorsi e il "suo" Pomarancio, la visita si è chiusa alla Biblioteca Planettiana di palazzo della Signoria dove Sgarbi ha ancora ammaliato il pubblico con i suoi racconti ed aneddoti.


parti del testo tratte da PORTOBELLO'S NEWS

http://www.portobellos.it/news/dettaglio/1994-sentite-sgarbi-jesi-vera-capitale-delle-marche









IL SOPRAINTENTENTE PER I BENI ARCHITETTONICI E ARTISTICI DELLE MARCHE STEGANO GIZZI:

" MARCHE, LA CAPITALE CULTURALE E' JESI "



IL RESTO DEL CARLINO

27 GENNAIO 2015










EXPO 2015

ANSA   del 4 Maggio 2015


La Visitazione di Lorenzo Lotto, una delle opere più prestigiose conservate nella Pinacoteca civica di Jesi, è stata selezionata da Vittorio Sgarbi per la mostra "Il Tesoro d'Italia" che si aprirà il 15 maggio presso lo spazio di Eataly all'Expo di Milano.

Il Comune di Jesi ha consentito il il prestito fino al 30 ottobre.

La Visitazione - dipinto su tela e legno (cm. 157,5 x 154) - è stata realizzata dall'artista veneziano attorno al 1531 e raffigura la visita di Maria alla cugina Elisabetta.







-  Tel.  (+39) 331 3322842  -    

                                                                                                                                                 
                   

Copyright 2016

forse cercavi affitti brevi periodi brevi affitti temporanei affitti giornalieri residence alloggi temporanei appartamento in affitto jesi stanze in affitto camera in affitto jesi affittacamere camping appartamenti per lavoratori pensione pensionato b&b bed and breakfast countryhouse casa vacanze casavacanze affitti settimanali affitti mensili appartamenti per studenti dove dormo hotel low coast last minute last second  hotel economici jesi regione marche provincia di ancona ancona falconara moie di maiolati chiaravalle monsano monsanvito santa maria nuova san marcello belvedere ostrense morro d'alba castelbellino stazione marina di montemarciano marzocca senigallia fabriano grotte di frasassi monte conero portonovo le due sorelle buonemarc marche regionhe marche regionn region rent apartment Federico II imperatore Gianbattista Pergolesi Gaspare Spontini